ENTROTERRA DA SCOPRIRE

New Primula

17 agosto 2017

Nessun commento

Rimini e Dintorni

La Romagna è qualcosa di unico e di straordinario, le sue spiagge, l’entroterra, la sua storia e la sua cucina sono qualcosa di meraviglioso. Venite a scoprire Rimini, l’entroterra, la storia che caratterizza i nostri paesaggi.

Rimini è il luogo ideale per tutta la famiglia, cibo, divertimento, storia e tanto altro ancora.

Bike e MTB

Bike!! Si Rimini è la meta ideale per venire a pedalare tra le nostre colline a vista sul mare e poi la sera riposarsi facendo una bella passeggiata in riva al mare. Gli itinerari da fare in bici o in MTB sono tanti e diversi: Saludecio, Montefiore, Gradara, il San Bartolo, San Marino, Valmarecchia, Mondaino, Montegridolfo e tanto altro. Chiedi informazioni sui nostri giri escursionistici in bicicletta.

Rimini, mare e non solo

Rimini sarà sicuramente da vivere tra spiaggia e ombrelloni. Ma è anche vero che Rimini è una splendida città d’arte che conserva capolavori di epoca romana (arco di Augusto, Ponte di Tiberio e Domus del Chirurgo) di epoca medievale (crocifisso di Giotto e affreschi della scuola giottesca riminese del trecento nella chiesa di Sant’Agostino) e rinascimentale (il tempio malatestiano, opera insigne di Leon Battista Alberti, con le decorazioni di Agostino di Duccio e l’affresco di Piero della Francesca e l’affascinante Castel Sismondo).

Molto interessante è il Museo della Città, che conserva le collezioni archeologiche derivanti dagli scavi effettuati in città, con splendide pavimentazioni musive di epoca romana, e una ricca pinacoteca, che vanta opere di Giovanni Bellini, Domenico Ghirlandaio, Guido Reni, Guercino, Centino e del riminese Guido Cagnacci.

Urbino

La città ideale, cuore del Rinascimento italiano, capitale del Montefeltro. Da non perdere il palazzo ducale, la città in forma di palazzo voluta e pensata da Federico da Montefeltro, su progetto di Luciano Laurana e collaborazione di Leon Battista Alberti, poi completato da Francesco di Giorgio Martini. Spettacolari sono la facciata dei torricini (orientata verso la strada che arriva da Roma, visibile dal piazzale del Mercatale), lo studiolo in legni intarsiati, simbolo di un’altissima cultura letteraria rinascimentale e le terme private (le prime in Italia dopo l’epoca romana).

Il palazzo ospita al suo interno la galleria nazionale delle Marche, con capolavori di Raffaello (La muta) e Piero della Francesca (La flagellazione)

San Leo e San Marino

La leggenda vuole che i tagliapietre dalmati Leone e Marino raggiunsero questi impervi speroni rocciosi per fondarvi due comunità monastiche, da cui poi ebbero origine le comunità cittadine.

San Leo conserva ancora intatto il suo aspetto medievale, con l’antica pieve pre-romanica e il duomo di XI secolo.

San Marino, la più antica repubblica d’Europa, costituisce un eccezionale punto di osservazione della valmarecchia. I suoi camminamenti tra le tre torri, inoltre, sono un percorso cultural-naturalistico da non mancare. All’interno del centro storico respirerete un’aria neogotica molto affascinante.

Valmarecchia

Verucchio – Torriana – Montebello – Pennabilli

Verucchio è considerata la culla dei Malatesta, luogo d’origine della potente famiglia riminese. La rocca malatestiana è una delle meglio conservate della zona . detta Rocca del Sasso per la sua posizione all’apice di uno sperone di roccia, risale al XII secolo.

Il museo archeologico raccoglie interessanti testimonianze di epoca villanoviana ed etrusca (IX-VII sec. a.C..), rinvenuti nelle necropoli verucchiesi.

Della antica rocca di Torriana resta oggi quasi esclusivamente la porta d’accesso con i torrioni circolari, ma molto affascinante è, comunque, l’abitato medievale.

Meglio conservata la rocca di Montebello, nota soprattutto per la leggenda del fantasma di Azzurrina, bimba scomparsa nei sotterranei del castello nel 1375. La leggenda racconta che faccia ancora sentire la sua voce ogni cinque anni nella notte del solstizio d’estate.

Infine Pennabilli, nella parte marchigiana della vallata, che a Verucchio contende il primato dei Malatesta e che con la città riminese ha in comune i due speroni di roccia su cui sorgono due rocche (quella dei Penna e quella dei Billi).

Santarcangelo

Santarcangelo è una vera cittadina, di cui si può ben distinguere la stratificazione: la rocca sul culmine del colle, con le sue cinte murarie che racchiudono porzioni del borgo medievale, e la città moderna, settecentesca, a valle, voluta da papa Clemente XIV, nativo di Santarcangelo.

Molto interessante è l’articolato percorso di grotte tufacee, visitabile.

Borghi Riminesi

Saludecio – Mondaino – Montegridolfo

Visita ai tre castelli malatestiani che fungevano da corona difensiva contro il Montefeltro. Ciascuno ha le sue peculiarità. La pizza rotonda (ottocentesca) e la rocca di Mondaino (con il museo paleontologico); il borgo medievale con la grande via settecentesca su cui si affacciano importanti palazzi affrescati a Saludecio, che ospita anche un museo di arte sacra (con capolavori del Seicento riminese: Cagnacci e Centino) e un moderno museo di murales all’aperto, che si snoda tra i violetti; infine il borgo integro di Montegridolfo, che con la sua quiete sembra riportare ad un tempo antico.

Montefiore Conca

La residenza estiva dei Malatesta, imponente rocca-palazzo decorata con affreschi trecenteschi, è inserita nel circuito dei borghi più belli d’Italia.

Gradara – Castel di mezzo – Fiorenzuola di Focara

L’affascinante castello di Gradara, con la sua cinta muraria intatta e gli imponenti torrioni, fu teatro della tragedia di Paolo e Francesca, immortalata da Dante nel V canto dell’Inferno.

La rocca al suo interno conserva affreschi cinquecenteschi di Amico Aspertini e una ceramica invetriata di Andrea della Robbia.

Da Gradara si prosegue sulla strada panoramica che conduce a Pesaro e si visitano i due borghi medievali di Casteldimezzo e Fiorenzuola, a picco sul mare.

Contattaci ora! Chiama 0541 23712

Se vuoi prenotare subito o richiedere altre informazioni contattaci

Le Nostre Camere

Camera Quadrupla

Da € per notte

Camera Tripla

Da € per notte

Camera Doppia

Da € per notte

Camera Singola

Da € per notte

Ultime Offerte

Offerte

BEER ATTRACTION 2019

Scopri le OFFERTE per il BEER ATTRACTION!

Leggi tutto
Offerte

SIGEP 2019

Per tutto il SIGEP scopri le nostre offerte!

Leggi tutto

VEDI TUTTE LE OFFERTE >>

Hotel New Primula

Albergo a 3 stelle a gestionale familiare a pochi passi dal mare di Rimini Marina Centro e a pochi passi dal famoso centro storico. Scopri la nostra cucina tipica romagnola e la simpatia e l’accoglienza di Cristina e Massimo e dei loro figli.